29.5.14

Ragù di Tempeh



Mi sto avvicinando poco alla volta alla cucina vegana e da poco ho scoperto il Tempeh.
Come prima ricetta ho voluto provarlo in alternativa al classico ragù di carne. E' piaciuto a tutti, anche a mio figlio che adora il ragù di carne.
Prima della ricetta qualche piccola precisazione: per un piatto totalmente vegano il vino non dovrebbe essere trattato con chiarificanti organici, gelatina, albumina e caseina, purtroppo presente in quasi tutti i vini che si trovano nella grande distribuzione, ma si dovrebbe usare un prodotto trattato con chiarificanti minerali.
Io per ora non ho trovato vini che corrispondano a questi requisiti, ma approfondirò le mie ricerche.
Per quello che riguarda la sostituzione del parmigiano spolverizzato sul piatto potete optare sul "parmigiano veg" una miscuglio di scaglie di lievito di birra e mandorle macinate, in rete troverete la ricetta; io non avevo il lievito di birra e ho spolverizzato solo mandorle tritate.
Nei miei passati ragù carnivori  ho sempre usato il latte per ammorbidire la carne, in questo caso ho usato latte di soia non dolcificato per rendere più tenero il tempeh.
Vi lascio la ricetta e vi auguro una buona giornata!


Gli ingredienti:
  • 250 g di Tempeh
  • 4 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 1 piccola carota
  • mezza cipolla
  • 1 costa piccola di sedano
  • prezzemolo salvia e rosmarino tritati
  • 100 ml di vino rosso vegano (facoltativo)
  • 100 ml di latte di soia
  • 500-600 g di passata di pomodoro, dipende da quanto lo volete rosso
  • sale e pepe nero
Preparate un battuto con cipolla, carota, sedano e le erbe aromatiche.
In un tegame versare l'olio fino a coprirne il fondo, unite le verdure e rosolare il tutto a fuoco basso per almeno 15 minuti, mescolando e controllando che il tutto non si attacchi sul fondo. Non aggiungete acqua, le verdure devono dorarsi e prendere colore.
Quando le verdure avranno preso il classico colore dorato versare il vino e farlo ridurre a fuoco basso.
Tagliare il tempeh a fette, poi a pezzi e successivamente tritatelo o passatelo in un robot da cucina fino ad ottenere una consistenza simile al macinato.


Unite il tempeh alle verdure e fatelo rosolare a fuoco vivo per qualche minuto.
Bagnate con il latte di soia e portate a ebollizione.
Aggiungete la polpa di pomodoro e condite con sale e pepe.
Mescolate con cura e fate cuocere a fuoco basso per circa 30 minuti, fino a quando il sugo si presenta bello denso e saporito.
Condite la pasta con il ragù e servite spolverizzato di "parmigiano veg"




Nessun commento:

Posta un commento

Un grazie a tutti voi che avete dedicato un po' del vostro tempo al mio blog.
Barbara