31.5.14

Brodo di verdure



Mi sento un po' sciocca a pubblicare questa ricetta, rientra nei basic della cucina e tutti sappiamo preparare il brodo di verdure, ma per me, da quando la mia alimentazione è diventata vegana è di assoluta importanza usare un brodo di verdure saporito e corposo, che sostituisca alla grande il classico brodo di carne. Dopo vari tentativi sono arrivata alla ricetta ideale.
Questo brodo è perfetto per preparare anche la vegan salsa pearà.
Quella che vi riporto è la ricetta base che può essere arricchita con altre verdure di stagione.
Felice fine settimana!!!


Ingredienti
per circa 1,5 litri di brodo

1 grossa cipolla pelata e tagliata a pezzetti ♦ 1 porro piccolo tagliato a rondelle  2 gambi di sedano tagliati a pezzetti 
2 carote pelate e tagliate a pezzetti ♦ 2 pomodori  tagliati a pezzi  1 piccola testa d'aglio tagliata a metà orizzontalmente ♦ 3 cucchiai di olio di oliva ♦ 50 ml di vino
1 foglia di alloro ♦ qualche rametto di prezzemolo  2 foglie di salvia ♦ 2 chiodi di garofano
 sale marino ♦ qualche granello di pepe nero  3 cm di alga Kombu


 Mettete in un pentolone dal fondo pesante tutte le verdure con l'aglio, i chiodi di garofano, il pepe, il mazzetto aromatico, poco sale e l'olio di oliva.
Fate andare a fuoco dolce il tutto per circa 5 minuti, mescolando bene per insaporire le verdure.
Sfumate con il vino, coprite con 2 litri di acqua fredda, aggiungete il pezzetto d'alga Kombu.
Portate a ebollizione, abbassate la fiamma e lasciate sobbollire lentamente per 45 minuti, togliendo la schiuma che eventualmente si sarà formata.
Togliete dal fuoco mescolate e filtrate il brodo con un colino a maglie fini. Conservatelo in frigorifero fino a 5 giorni, o congelate piccole porzioni per un massimo di 3 mesi.
Potete utilizzare le verdure per un passato: frullatele, diluitele in 1-2 dl di brodo e fate scaldare.






Nessun commento:

Posta un commento

Un grazie a tutti voi che avete dedicato un po' del vostro tempo al mio blog.
Barbara