20 giugno 2018

Pasta ripiena con ragù vegetale e salsa "formaggiosa"





INGREDIENTI per 2-3 persone:

  • 120 g di bocconcini di soia
  • 30 g di porcini essiccati
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva o margarina
  • 1 cipolla rossa tagliata a dadini
  • 1 peperone verde tagliato a cubetti
  • 2 cucchiai di Ketchup
  • 50 ml di salsa Tamari
  • 300 g di salsa di pomodoro
  • 500 ml di brodo vegetale (per ammollare i bocconcinie i funghi)
  • 1/2 cucchiaino di pepe nero macinato fresco
  • 250 g di simil formaggio tipo mozzarisella o sottilette vegan tagliato a cubetti o a pezzettini
  • 250 g di pasta tipo pennoni o conchiglioni (circa 25 pezzi)
  • 2 cucchiai di amido di mais
  • 250 ml di latte di soia
  • 250 ml di brodo vegetale
  • 1 bustina di zafferano in polvere


INDICAZIONI:
Ammorbidite i bocconcini di soia nel brodo bollente per 5 minuti. Scolateli, strizzateli e frullateli brevemente fino ad ottenere l'aspetto del macinato.
Nello stesso brodo fate ammollate i funghi porcini secchi per una ventina di minuti.
In una grande padella fate ammorbidire la cipolla nella margarina, aggiungete il macinato di soia, i funghi tritati, la salsa Tamari e fate saltare per circa 10 minuti mescolando con un cucchiaio di legno, fino a quando il macinato si presenterà bello dorato.
Unite i peperoni e fate insaporire sempre mescolando.
Aggiungete il ketchup, la salsa di pomodoro e il brodo di ammollo dei funghi, filtrato dalle impurità con un colino a maglie strette.
Fate cuocere per una 20-30 minuti, poi aggiungete il pepe, mescolate e togliete dal fuoco.
Nel frattempo cuocete la pasta e scolatela.
Riempite la pasta con il sugo e inserite in ogni guscio un pezzetto di vegformaggio (dovete utilizzare circa metà del formaggio).
Mettetela in una teglia da forno.
Nella stessa padella del sugo aggiungete il brodo, il latte di soia, lo zafferano e l'amido di mais, mescolate bene prima di mettere sul fuoco. Aggiungete il rimanente formaggio un po' alla volta, mescolando per farlo sciogliere bene, mentre la salsa cuoce e si addensa, 3-5 minuti di cottura dovrebbero essere sufficienti.
Versate circa la metà della salsa attorno e sulla pasta.
Cuocere in forno preriscaldato a 180°C per circa 10 minuti per dar modo al formaggio di fondersi.
Sfornate e servite con la rimanente salsa.









19 giugno 2018

Pasta fresca al latte vegetale con pomodorini al forno




Ingredienti per la pasta (per due persone):
  • 200 g di farina di grano duro
  • 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva
  • 1, 3 dl circa di latte di soia

Ingredienti per il sugo:
  • 600 g di pomodorini ciliegia
  • 30 g di pane grattugiato
  • 1 spicchio d'aglio
  • 1 cucchiaio di prezzemolo tritato
  • 1/2 cucchiaio di origano
  • 6 foglie di basilico fresco spezzettate
  • un pizzico di zucchero
  • 5 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • sale e pepe nero macinati al momento
Preparazione
  • Preparate la pasta lavorando la farina, l'olio e il latte per il tempo necessario ad ottenere un impasto piuttosto sodo, la quantità di latte potrebbe variare leggermente in base all'assorbimento della farina.
  • Avvolgete la pasta in pellicola da cucina e lasciatela riposare per 30 minuti.
  • Suddividetela in 3 parti e passatela più volte nella macchina per ottenere una sfoglia non troppo sottile (diminuite di una tacca per volta fino alla penultima).
  • Tagliate la sfoglia in quadratini di 3 cm circa di lato oppure con delle formine (in questo caso i ritagli reimpastateli, tirateli, ricavate altre formine e procedete così fino ad esaurimento della pasta) e lasciatela asciugare su un canovaccio leggermente infarinato per 30 minuti.
  • Nel frattempo scaldate il forno a 180°C.
  • Tagliate i pomodorini a metà.
  • Mescolate il pane grattugiao, l'aglio, il prezzemolo, l'origano e metà del basilico in una ciotola.
  • Unite lo zucchero e 3 cucchiai di olio.
  • Distribuite i pomodorini in una teglia da forno con il lato tagliato rivolto verso l'alto.
  • Salateli, cospargeteli con il trito di erbe e fateli cuocere in forno per 30-40 minuti.
  • Cuocete la pasta al dente in abbondante acqua salata (basteranno pochi minuti).
  • Scolatela e mettetela in un piatto da portata riscaldato.
  • Conditela con i pomodorini e il loro liquido di cottura.
  • Completate con l'olio e il basilico rimasti e un'abbondante macinata di pepe.
  • Mescolate delicatamente e servite caldo.