30.9.14

Vegan ciambella all'uvetta con pentola fornetto



Una ciambella da colazione dalla consistenza un po' rustica ma anche abbastanza morbida, preparata con farina manitoba, il suo potere legante è un ottimo sostituto delle uova.
Buona giornata!!

Ingredienti:
350 g di farina manitoba  50 g di amido di mais  150 g di zucchero di canna grezzo 
1 bustina di lievito  1 cucchiaino raso di bicarbonato  la buccia grattugiata e il succo di un limone
 100 ml di olio extravergine di oliva ♦ 300-350 ml di latte di soia ♦ 100 g di uvetta sultanina 

Niente di più facile: unire tutti gli ingredienti solidi  in una terrina e miscelare bene.
Aggiungere il latte di soia e l'olio mescolando bene con l'aiuto delle fruste, il composto dovrà risultare abbastanza denso, quindi versate il latte un po' alla volta e valutate la consistenza.
Per ultimi aggiungete l'uvetta ammollata nel rum e ben strizzata e il succo di limone, appena versato il succo noterete che inizierà a reagire a contatto con il bicarbonato formando delle bolle, versate subito il composto nella pentola fornetto leggermente unta con margarina vegetale e spolverizzata di farina.
Mettete sul fornello medio o piccolo a fiamma media per circa 10 minuti (qui dovete trovare voi il fuoco giusto per la vostra pentola), poi abbassate quasi al minimo e proseguite la cottura per circa 30 minuti, vale comunque la prova con uno spiedino.




2 commenti:

  1. Questa meraviglia di ciambella preparata nel forno tradizionale, verrà lo stesso così bella e buona? Segno la ricetta, ho giusto una richiesta per una ricetta simile....bbona!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma certo Valentina, cuoci a 180°C per circa 35-40 minuti, controlla però con uno stecchino.
      Fammi sapere come è venuta!!

      Elimina

Un grazie a tutti voi che avete dedicato un po' del vostro tempo al mio blog.
Barbara