3.9.14

Spaghetti alla pugliese



Ricetta vista, e mai più abbandonata, su "Oggi cucino io: la pasta", i pomodori cotti in questo modo sono troppo buoni!!!

I pomodori ideali per questa ricetta sono i San Marzano, se avete difficoltà a reperirli potete usare dei pomodori pelati in lattina, il risultato cambierà un po' ma saranno sicuramente buonissimi.

Il succo di conservazione dei pelati in questa ricetta non si usa, ma non va buttato; dopo aver scolato i pomodori raccogliete il succo in una pentola, unite una lattina di polpa di pomodoro, 1 spicchio d'aglio schiacciato, un po' di sale grosso, 1 peperoncino schiacciato, una manciata di foglie di basilico e mettete sul fuoco. Fate andare fino a quando il tutto si sarà addensato. Otterrete un sugo di pomodoro buonissimo e leggero in quanto non contiene grassi.
Buona giornata!!

Ingredienti:
100 ml di olio extravergine di oliva ♠ 2 grossi peperoncini rossi piccanti ♠ 1 spicchio d'aglio (facoltativo)
1,5 kg di pomodori ♠ 10 foglie di basilico fresco spezzettato 
sale e pepe nero macinato al momento ♠ 500 g di spaghetti  ♠ parmigiano veg (facoltativo)

Con un coltello incidete i peperoncini per il lungo e tritate finemente l'aglio (se lo usate).
Sbucciate e tagliate a metà per il lungo i pomodori, eliminando anche l'acqua contenuta all'interno.
Scaldate l'olio in una padella capiente e unite i peperoncini e l'aglio.

Cuocete le fette di pomodoro un po' alla volta, a fuoco abbastanza vivace, senza affollarle troppo in pentola altrimenti rilasceranno troppa acqua: aggiungete 5-6 fettine di pomodori, un po' di basilico e fate cuocere per 5 minuti rivoltandole delicatamente a metà cottura. Toglietele con una forchetta o un mestolo forato e mettetele da parte. Procedete così fino a quando avrete esaurito tutti i pomodori, poi rimettete tutto delicatamente in padella, salate e pepate, eliminate i peperoncini e aggiungete ancora un po' di basilico fresco.


Nel frattempo avrete lessato gli spaghetti al dente in abbondante acqua salata.
Scolateli e versateli nella padella con i pomodori, mescolate e servite subito.


Nessun commento:

Posta un commento

Un grazie a tutti voi che avete dedicato un po' del vostro tempo al mio blog.
Barbara