2.9.14

{Vegan} Risotto con seitan affumicato e zucca al forno



Il risotto con la zucca è un piatto della tradizione molto apprezzato dalle mie parti, quello che vi propongo io con la zucca gratinata in forno risulta più gustoso e saporito e l'aggiunta di seitan affumicato rende il piatto veramente sfizioso.
Buona giornata!!

Ingredienti per 5-6 persone

Per la zucca gratinata:
1 kg di zucca già mondata e tagliata a cubetti ▪ 1 spicchio d'aglio tritato ▪ 3 cucchiai di parmigiano vegano 
1 cucchiaio di rosmarino tritato ▪ 1 manciata di pane grattugiato

Per il risotto:
olio extravergine di oliva qb ▪ 1 spicchio d'aglio ▪ 1 cipolla ▪ 1 rametto di rosmarino tritato 
600 g di riso vialone nano ▪ 250 g di seitan affumicato ▪ brodo vegetale



Mettere i cubetti di zucca in una pirofila, irrorarli con un po' di olio e mescolare bene.
In una ciotola riunire lo spicchio d'aglio, il rosmarino, il pane grattugiato e il parmigiano vegano, aggiungere sale, pepe, un po' di olio e amalgamare bene.
Versare il composto sui cubetti di zucca e distribuire mescolando bene.
Infornate a 200°C per circa 20 minuti, mescolando il tutto a metà cottura, finché la zucca si sarà ammorbidita e avrà formato una leggera crosticina, i cubetti non devono disfarsi.
Nel frattempo tagliare il seitan a dadini, e rosolarlo in padella con un filo d'olio e lo spicchio d'aglio, fino a quando si sarà formata la crosticina.
In una casseruola versare un filo d'olio e rosolarvi la cipolla tritata, versare il riso a far tostare.
Unire poco meno della metà dei cubetti di zucca e il rosmarino, portare a cottura il riso aggiungendo mestoli di brodo bollente.
A fine cottura unire il seitan e i rimanenti cubetti di zucca.
Servire spolverizzato di parmigiano veg.


2 commenti:

  1. Proprio ieri una mia amica, che ha "adottato" un orto, mi ha portato un bel pezzo di zucca,e un risottino ci sta proprio bene!
    A presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero, il risotto con la zucca è sempre buono!!
      Grazie per la visita!!
      Barbara

      Elimina

Un grazie a tutti voi che avete dedicato un po' del vostro tempo al mio blog.
Barbara