16.6.16

Pasta e fagioli con cicoria catalogna




Uno tra i piatti più conosciuti al mondo, ogni regione e ogni famiglia ha la sua ricetta.
Personalmente io amo la pasta e fagioli alla veronese, ma ogni tanto mi piace provare e sperimentare nuove ricette.
Buon pranzo!!

Ingredienti per la pasta:
  • 400 g di farina per pasta o semola rimacinata
  • acqua tiepida quanto basta (circa 150 ml)
  • 1 cucchiaino di sale
  • 1 cucchiaio di olio
  • 1 cucchiaino di curcuma (facoltativo, serve solo per dare colore)
Setacciate la farina con la curcuma, aggiungete il sale, l'olio, impastate il tutto aggiungendo un po' alla volta l'acqua, fino a formare un bel panetto sodo, liscio e compatto.
Fate riposare 30 minuti e poi tirate la pasta per ricavare delle lasagne e successivamente con la rotellina ricavate le pappardelle.


Ingredienti per il sugo:
  • 300 g di fagioli secchi
  • 1 cipolla
  • 2 spicchio d’aglio
  • 1 rametto di rosmarino
  • 2 pomodori maturi e sugosi
  • 250 g di cicoria catalogna
  • peperoncino in polvere
  • un mazzetto di prezzemolo
  • olio extravergine di oliva
  • parmigiano veg

Lasciate i fagioli a bagno per 24 ore, scolateli risciacquateli e cuoceteli in acqua con un pezzetto di alga Kombu fino a quando saranno morbidi.

Tritate l’aglio, la cipolla e il rosmarino e fateli soffriggere in 3 cucchiai di olio.
Unite i pomodori tagliati a cubetti, fate insaporire e aggiungete i fagioli lessati e qualche cucchiaio della loro acqua di cottura.
Salate, unite il peperoncino e proseguite la cottura per 15 minuti.

In un altro tegame mettete 2 cucchiai di olio extravergine di oliva, 1 spicchio d'aglio tritato e la cicoria tagliata a pezzetti.
Fate cuocere fino a quando sarà appassita.
Se non amate molto il sapore amarognolo della cicoria sbollentatela qualche minuto e poi ripassatela in padella.
Salate, pepate e aggiungete il prezzemolo.

Cuocete le pappardelle in acqua bollente salata, scolatele molto al dente e versatele nella pentola dei fagioli.
Amalgamate bene, aggiungete la cicoria, mescolate ancora e servite.
A piacere spolverate con veg parmigiano.






Nessun commento:

Posta un commento

Un grazie a tutti voi che avete dedicato un po' del vostro tempo al mio blog.
Barbara