19.10.14

Vegan torta di farina di mais con mele e mandorle




Una torta di mele dalla consistenza rustica e compatta che a me piace molto perché mi ricorda i dolci semplici di una volta.
Buona domenica!!!

Ingredienti:

250 g di farina di mais fioretto o fumetto  250 g di farina manitoba  200 g di zucchero di canna integrale
200 g di olio extravergine d'oliva leggero  300 ml di latte di soia  80 g di mandorle in scaglie o granella
1 bustina di lievito per dolci  3 mele golden  80 g di uvetta sultanina  pizzico di sale
1 bicchierino di rum  margarina e farina di mais per lo stampo


Accendete il forno a 190°C, e ammollate l'uvetta nel rum.
Lavorate con le fruste l'olio e lo zucchero fino a quando si sarà sciolto.
Setacciate le due farine con il pizzico di sale e la bustina di lievito.
Unitele poco alla volta al composto alternando con il latte di soia.
Aggiungete l'uvetta strizzata e metà delle mandorle.
Sbucciate le mele, eliminate il torsolo e tagliatene due a cubetti e l'altra a fettine.
Unite i cubetti di mela al composto amalgamando bene
Versate l'impasto in uno stampo a cerniera unto con margarina e spolverizzato con farina di mais.
Distribuite le fettine di mele sulla superficie del dolce, cospargetele con le rimanenti mandorle e spolverizzate il tutto con un po' di zucchero di canna.
Infornate a cuocete per 50 minuti, fate però una prova con lo stecchino.
Se la torta tende a scurire troppo copritela con un foglio di alluminio, passati i 30 minuti di cottura.
Sfornatela, lasciatela raffreddare e sformatela su un piatto da portata.





Nessun commento:

Posta un commento

Un grazie a tutti voi che avete dedicato un po' del vostro tempo al mio blog.
Barbara