29.1.16

VEGAN RAGU' BIANCO DI SOIA




La versione bianca di questo ragù.
La ricetta è frutto di numerosi tentativi all'inizio abbastanza deludenti, ma ora credo di aver ottenuto un ottimo ragù bianco di soia, non ci crederete ma io l'ho trovato anche più buono della versione rossa!
Vi lascio la ricetta con la raccomandazione di seguire il procedimento senza saltare nessun passaggio, ciò è molto importante.
Felice fine settimana!!!


INGREDIENTI:
  • Brodo vegetale salato
  • 150 g di bocconcini di soia 
  • 5 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 1 spicchio d'aglio schiacciato
  • 2 foglie di salvia
  • un rametto di rosmarino 


Un battuto preparato con:
  • 1 piccola carota
  • 1 scalogno
  • 1 piccola costa di sedano (facoltativa)
  • 1 spicchio d'aglio


Poi serviranno:
  • 50 ml di vino bianco secco 
  • 50 ml di brandy secco o Calvados (io ho usato brandy)
  • 50 ml di latte di soia
  • 20 foglie di basilico 
  • un ciuffo di prezzemolo tritato
  • brodo vegetale qb
  • 1 cucchiaio di latte di soia + 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • sale e pepe macinato al momento


Portate a bollore il brodo vegetale e gettatevi i bocconcini di soia. 
Fate bollire 3 minuti e poi spegnete il fuoco.
Sgocciolate i bocconcini senza pressarli troppo, se rimangono un po' umidi è meglio.
Tritateli o passateli in un robot da cucina fino ad ottenere una consistenza simile al macinato.
Mettete 2 cucchiai di olio, l'aglio schiacciato, la salvia, il rosmarino e il macinato di soia in un largo tegame, aggiungete qualche cucchiaio di brodo vegetale e fate saltare per circa 10 minuti mescolando con un cucchiaio di legno, fino a quando il brodo sarà stato assorbito dalla soia.
Nel frattempo preparare il battuto con le verdure.
Togliete il macinato di soia dal tegame e tenetelo da parte al caldo, eliminate la salvia e il rosmarino.
Nel fondo di rosolatura della soia aggiungete l'olio rimasto e il battuto, mescolate e lasciate cuocere per 5 minuti.
Bagnate il battuto con il vino e fate cuocere altri 10 minuti.
Rimettete la soia nel tegame, unite il brandy e lasciate sfumare.
Aggiungete il latte a fate sobbollire per 1 minuto.
Unite il brodo vegetale quanto basta a coprire a coprire il fondo del tegame, assaggiate per regolare il sale (moderatamente perché il brodo è già salato) e pepate.
Regolate la fiamma medio-bassa e far cuocere per circa 20 minuti.
Ogni tanto mescolate il ragù, se asciuga troppo aggiungete qualche cucchiaio di brodo bollente.
5 minuti prima di spegnere il fuoco aggiungete il basilico e il prezzemolo.
Quando il ragù avrà raggiunto la giusta densità unite il cucchiaio di latte di soia e l'olio extravergine di oliva, mescolate bene e spegnete il fuoco. 
Nel fondo del tegame deve apparire una cremina bianca un po' brodosa.
Il ragù è pronto, prima di condire la pasta scaldatelo leggermente unendo qualche cucchiaio di acqua di cottura della stessa per renderlo più cremoso.
Utilizzatelo per condire qualsiasi tipo di pasta e spolverizzate il piatto con abbondante parmigiano vegan, è delizioso!!





Nessun commento:

Posta un commento

Un grazie a tutti voi che avete dedicato un po' del vostro tempo al mio blog.
Barbara