25.11.14

Vegan gnocchi gratinati ai quattro colori



Gli gnocchi di patate sono molto amati da noi veronesi, credo di non conoscere nessuno a cui non piacciano.
Ieri mi sono divertita a prepararne tanti..e di tutti i colori.  Un lavorone, ma vuoi mettere la soddisfazione?!
Li ho cucinati in modo semplice, con un sugo di cipolle e poi gratinati in forno..le ricette sono già pubblicate nei miei blog, ve le linko soltanto.
Buona giornata!!

Ingredienti:
gnocchi di patate (versione senza uova)
gnocchi di spinaci (ho sostituito i bruscansi con gli spinaci e niente uova nell'impasto)

Per il sugo:
2 cipolle grandi
olio extravergine di oliva
1 bicchiere di brodo vegetale
pane grattugiato

Preparate i vari impasti per gli gnocchi seguendo le ricette.
Affettate sottilmente le cipolle e fatele andare a fuoco basso per in un tegame con qualche cucchiaio di olio e il brodo.
Cuocete fino a quando si saranno ammorbidite, salate, pepate e poi frullatele fino ad ottenere una crema. 
Cuocete gli gnocchi pochi alla volta in acqua bollente salata, scolateli e versateli nei tegamini da forno.
Aggiungete la crema di cipolle, mescolate bene, spolverizzate con parmigiano veg e un po' di pane grattugiato.
Fate gratinare sotto il grill per qualche minuto.
Servite caldi.





2 commenti:

  1. Che meraviglia i tuoi piatti sono sempre molto colorati, mettono allegria ,anche a me piacciono gli gnocchi !

    RispondiElimina

Un grazie a tutti voi che avete dedicato un po' del vostro tempo al mio blog.
Barbara