10.11.14

Vegan gateau di patate con radicchio rosso



Un po' di corsa, vi lascio la mia versione vegan del gateau di patate con un ripieno al radicchio rosso,
un piatto che farà la felicità di chi, come me, ama alla follia il sapore amarognolo di questo ortaggio.
Vi aspetto domani con la ricetta di un'altra lasagna vegan.
Buona serata!!!

Ingredienti:

1,5 kg di patate ♦ 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva ♦ 2 cucchiai di farina ♦ 1 cucchiaio di prezzemolo tritato 
2/3 cucchiai di latte di soia ♦ 2 cucchiai di parmigiano vegano ♦ sale e pepe
500 g di radicchio rosso di Verona ♦ 1 spicchio d'aglio ♦ 1 cucchiaino di semi di senape ♦ 2 cucchiai di olio
200 g di latte di soia ♦ 20 g di farina ♦ sale e pepe ♦ noce moscata ♦ pane grattugiato

Lavate e lessate le patate in acqua salata per 30 minuti, fatele intiepidire e passatele allo schiacciapatate.
Unite un cucchiaio di olio, il prezzemolo, il parmigiano vegan, la farina e il latte di soia (quel tanto che basta per rendere il composto più lavorabile)
Mescolate per far amalgamare bene, assaggiate e regolate di sale e pepe
Nel frattempo che le patate cuociono lavate e tagliate il radicchio a striscioline,
Mettete l'olio di oliva in una padella capiente, unite i semi di senape e  l'aglio schiacciato,
Versate il radicchio e fate saltare a fiamma alta per due-tre minuti, il radicchio deve quasi arrostire, salate leggermente e pepate.
Preparate anche la salsa besciamella: versate 50 ml di latte di soia in un pentolino, scaldate leggermente e poi unite la farina continuando a mescolare con una frusta per evitare grumi. A questo punto unite anche il latte rimanente, mettete sul fuoco e fate cuocere fino a quando il tutto si sarà addensato. Salate, pepate e profumate con la noce moscata.
Ungete uno stampo a cerniera con un po' di margarina e spolverizzatelo con il pane grattugiato.
Versate la metà del composto di patate, aggiungete il radicchio e sopra versate la besciamella.
Coprite con il rimanente impasto di patate, spolverizzate con il parmigiano vegan e il pane grattugiato.
Spennellate con un po' di olio di oliva e passate in forno a 180°C per 30 minuti.
Se trascorso il tempo la superficie del gateau appare ancora pallida, passatelo sotto al grill per qualche minuto.
Estraete dal forno, fate raffreddare per dieci minuti prima di servirlo.





Nessun commento:

Posta un commento

Un grazie a tutti voi che avete dedicato un po' del vostro tempo al mio blog.
Barbara