22.11.14

Vegan gnocchi di zucca e patate con sugo alle erbe



Ciao a tutti!!
Gli gnocchi di zucca e patate sono un primo delizioso e dal sapore delicato, per assaporarli al meglio vi consiglio  un sughetto leggero che non copra il sapore raffinato del piatto.
Vi saluto e vi auguro un buon fine settimana!!


Ingredienti:
800 g di polpa di zucca (al netto degli scarti) tagliata a fette ♠ 400 g di patate farinose
300 g di farina (dose approssimativa), metà 00 e metà semola rimacinata
1 cucchiaino di sale ♠ mezzo cucchiaino di noce moscata

Per il sugo:
olio extravergine di oliva ♠ 1 spicchio d'aglio ♠ un mazzetto di prezzemolo 
3 foglie di salvia ♠ 1 rametto di rosmarino ♠ parmigiano veg

Adagiate le fettine di zucca su una leccarda rivestita con carta da forno e cuocetele in forno preriscaldato per circa 20-25 minuti a 180°C.
Riducetela in purea schiacciandola con una forchetta.
Lessate le patate con la buccia per circa 30 minuti, pelatele e schiacciatele con lo schiacciapatate.
Unite i due composti amalgamando bene, salate, pepate e aromatizzate con la noce moscata.
Unite un po' alla volta il mix di farine, impastando il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo ma morbido. La quantità di farina può variare in base alla purea di zucca e patate, se vi sembra poca aggiungetene ancora un po', senza esagerare però altrimenti gli gnocchi induriranno troppo in cottura, il panetto lavorato deve risultare comunque abbastanza morbido.
Io, per regolarmi sulla consistenza faccio sempre una prova cottura: porto ad ebollizione un po' d'acqua in un pentolino, ci tuffo dentro due palline di impasto grandi quanto gli gnocchi e porto a cottura, se non si disfano vanno bene così, altrimenti aggiungo ancora un po' di farina all'impasto.
Tagliate dei pezzi di impasto e formate dei cordoncini.
Tagliateli a pezzetti di 3-4 cm e passateli man mano sul rigagnocchi o sul retro di una grattugia.
Tuffateli un po' alla volta in una pentola di acqua bollente e scolateli delicatamente appena vengono a galla.
Mettete sul fuoco una padella con olio sufficiente a ricoprirne il fondo, scaldate leggermente e unite l'aglio tritato.
Fate solo leggermente insaporire l'olio a fuoco basso per qualche minuto, l'aglio non deve soffriggere.
Unite il prezzemolo e il rosmarino tritati, mescolate, fate andare 1 minuto a fuoco dolce e spegnete il fuoco.
Unite gli gnocchi, mescolate bene e servite cospargendoli con parmigiano veg.





Nessun commento:

Posta un commento

Un grazie a tutti voi che avete dedicato un po' del vostro tempo al mio blog.
Barbara