5.1.16

SPAGHETTI DI PATATE AL FORNO


 

Gli spaghetti di patate al forno, un'idea per gustare le patate in modo alternativo che si presta a numerose varianti. Io ho aggiunto due cipolle tagliate a rondelle, ma va bene anche del radicchio rosso tagliato a striscioline, zucchine, peperoni ecc....
Buon pranzo!!


INGREDIENTI
  • 500 g di patate bio
  • 2 cipolle rosse
  • 1 spicchio d'aglio tritato
  • rosmarino e prezzemolo tritati
  • olio extravergine di oliva
  • sale e pepe

Lavate e spazzolate bene le patate senza sbucciarle.
Formate gli "spaghetti" di patate con l'affetta verdure girevole.


La parte centrale della patata che rimane attaccata all'affettaverdura non va buttata, io la congelo e la uso per zuppe e minestroni.
Sciacquate gli spaghetti di patate sotto l'acqua corrente per eliminare l'amido, scolateli bene, adagiateli su un telo e asciugateli tamponando con un altro telo.


Affettate a rondelle le cipolle.
Preparate un'emulsione con l'olio, l'aglio, le erbe, sale e pepe.
Unite le patate e le cipolle in una pirofila, versate l'emulsione e condite il tutto con le mani.


Cospargete il tutto con un po' di pane grattugiato e infornate a 190°C per 25-30 minuti.


Nessun commento:

Posta un commento

Un grazie a tutti voi che avete dedicato un po' del vostro tempo al mio blog.
Barbara