3.1.16

GNOCCHI VEGAN E GLUTEN FREE DI POLENTA AVANZATA


  


Un'idea per riciclare la polenta avanzata. Nel mio caso i ritagli di polenta rimasti dopo aver preparato gli gnocchi di polenta alla romana.
Buona domenica!!


INGREDIENTI:
  • 450 g di polenta avanzata del giorno precedente
  • 200 g di mix di farine per celiaci
  • 2 cucchiai di parmigiano veg
  • 80 ml circa di acqua

PREPARAZIONE
Inserite nel mixer la polenta spezzettata e fate andare fino a ridurla in crema, 
Unite un po' alla volta il mix di farine, e l'acqua gradualmente, impastando il tutto fino ad ottenere un composto non troppo sodo e ne troppo morbido.
Le quantità di farina e acqua potrebbero variare.



Per regolarmi sulla consistenza io faccio sempre una prova cottura: porto ad ebollizione un po' d'acqua in un pentolino, ci tuffo dentro due palline di impasto grandi quanto gli gnocchi e porto a cottura, se non si disfano vanno bene così, altrimenti aggiungo ancora un po' di farina all'impasto.
Tagliate dei pezzi di impasto e formate dei cordoncini.
Tagliateli a pezzetti di 3-4 cm e passateli man mano sul rigagnocchi o sul retro di una grattugia.
Tuffateli un po' alla volta in una pentola di acqua bollente e scolateli delicatamente appena vengono a galla.
Io li ho conditi con del sugo di pomodoro piccante avanzato dalla preparazione degli gnocchi alla romana.




Nessun commento:

Posta un commento

Un grazie a tutti voi che avete dedicato un po' del vostro tempo al mio blog.
Barbara