2.7.14

Vegburger di okara e fagioli borlotti



Ieri altra produzione di latte di soia e con l'okara ho preparato questi golosi vegburger.


Ingredienti:
per circa 4-6 veg burger

250 g di okara    250 g di fagioli lessati  1 cipolla  1 zucchina  1 carota   un mazzetto di prezzemolo
 1 cucchiaino di curcuma  1 cucchiaino di cumino  farina di ceci qb  sale e pepe
2 cucchiai di pane grattugiato

per l'impanatura:
1 cucchiaio colmo di semi di lino ♠ 1 cucchiaio colmi di semi di sesamo
3-4 cucchiai di latte di soia ♠ farina di ceci qb ♠ pane grattugiato

Frullate i fagioli fino ad ottenere una crema.
Tritate finemente la cipolla, la zucchina, la carota e il prezzemolo.
In una ciotola unire l'okara, la crema di fagioli e il trito di verdure.
Aggiungete la curcuma, il cumino e il pane grattugiato.
Impastate il tutto aggiungendo gradualmente farina di ceci qb per amalgamare il tutto, quanta farina mettere dipende molto da quanto è bagnato l'impasto, il risultato deve risultare leggermente appiccicoso.
Prendete un po' di impasto alla volta e formate i veg burger del peso di circa 80-90 g.
Avvolgete ogni vegburger nella pellicola trasparente e fateli raffreddare bene in frigo per almeno un'ora.
Macinate finemente con un macinacaffè i semi di lino e i semi di sesamo, uniteli al pane grattugiato e mescolate bene.
In una ciotolina versate il latte di soia, unite un po' di farina di ceci e sbattete con una forchetta fino ad ottenere una crema che ricorda le uova sbattute.
In un piattino versate un po' di farina di ceci, prendete un vegburger e passatelo nella farina.
Delicatamente trasferitelo nella ciotolina con la crema di latte e farina e imbevetelo bene da tutte e due la parti.
Infine passatelo nella miscela di pane grattugiato e semi macinati e ricopritelo bene da ambedue la parti.
Cuocete i vegburger in padella con un po' di olio a fuoco medio girandoli dopo qualche minuto.
Passateli qualche minuto su della carta assorbente e serviteli con panini leggermente tostati, accompagnando il tutto con le verdure e le salse che preferite, io ho preparato dei gustosi panini con cavolo cappuccio tagliato fine, cipolla a rondelle, fette di pomodoro e soprattutto senape e maionese vegana che ci sta benissimo!!
Questi veg burger vanno gustati subito, appena fatti, l'impanatura risulta croccante e l'interno morbido, vi sconsiglio di mangiarli riscaldati, perderebbero tutta la loro fragranza e si spappolerebbero.
Buon pranzo!!!




Nessun commento:

Posta un commento

Un grazie a tutti voi che avete dedicato un po' del vostro tempo al mio blog.
Barbara