16.7.14

Pannocchie alla messicana; peperoncino e lime



Le pannocchie alla messicana sono cibo da strada servito da venditori ambulanti in Messico.
Sono così buone!! Il piccante del peperoncino, l'aspro del lime e il dolce del mais si fondono creando un insieme di sapori molto equilibrato e delizioso. Naturalmente la mia è una versione veganizzata.
Scegliete pannocchie dalle foglie verdi, giovani, non ancora arrivate a maturazione completa, i chicchi dovranno essere formati di un colore bianco giallo e ancora morbidi. Scartate le pannocchie giunte già a maturazione, quelle dai chicchi belli gialli per intenderci che anche se cucinate alla perfezione rimarranno sempre un po' durette.
Cuocete le pannocchie con il metodo che più vi piace: bollite, al forno, alla griglia, alla brace, alla piastra...io le ho cotte al forno.


Ingredienti:

3 pannocchie di mais dolce  olio extravergine di oliva  3 cucchiai colmi di maionese vegana
1-2 peperoncini freschi tritati  2 cucchiai di coriandolo o prezzemolo tritato ▪ 1 cucchiaio di succo di lime  
1 cucchiaino di scorza di lime grattugiata ▪ 1 cucchiaino di sale  una spolverata di parmigiano vegano

Preriscaldate il forno a 180°G.
Togliete le brattee e la barba del mais.
Sistematele in una teglia  e spennellatele con olio di oliva.
Coprite con un foglio di alluminio e fate cuocere per 30 minuti, quindi togliete la pellicola e cuocete per altri 15 minuti. Verificate la cottura con una forchetta, i chicchi dovranno risultare teneri e schizzare del liquido.
Nel frattempo preparate la salsa: in una piccola ciotola unite la maionese, la metà del prezzemolo, la metà del peperoncino, il succo e la scorza di lime, il sale.
Spalmate un cucchiaio colmo di salsa su ogni spiga di mais e cospargete con il prezzemolo e il peperoncini rimanenti, spolverizzate con il formaggio vegano.




Nessun commento:

Posta un commento

Un grazie a tutti voi che avete dedicato un po' del vostro tempo al mio blog.
Barbara