17.11.16

Vegan crostata di cachi con pasta frolla ai ceci e cacao



Piccola deviazione al mio percorso crudista, una crostata di cachi con pasta frolla ai ceci e cacao.
La ricetta della pasta frolla è questa, modificata al cacao per l'occasione.
Buona cena e buona serata!!


Ingredienti:

  • 170 g di farina semintegrale
  • 30 g di cacao amaro
  • 130 g di ceci lessati
  • 100 ml di sciroppo d'agave
  • 125 g di mandorle
  • 50 g di olio di cocco o di semi di girasole
  • 1/2 cucchiaino di sale 
  • 800 g di cachi maturi
  • succo e buccia di un' arancia
  • 2 cucchiai di zucchero grezzo di canna 
  • 1 cucchiaino di cannella
  • 1 cucchiaio di olio di cocco 


Frulliamo i ceci con lo sciroppo d'agave.
Tritiamo le mandorle in un macinacaffè fino ad ottenere una farina.
Mescoliamo la farina semintegrale con il cacao, con le mandorle macinate e aggiungiamo il sale.
Versiamo l'olio di cocco fuso e ancora caldo e la purea i ceci.
Impastiamo il tutto fino a formare un panetto, formiamo due palle, una un po' più grande dell'altra, che avvolgeremo in pellicola e faremo riposare in frigo per 30 minuti.
Sbucciamo e tagliamo a pezzetti i cachi, mettiamoli in una casseruola con l'olio di cocco, lo zucchero, l'arancia e la cannella.
Cuociamo a fiamma bassa mescolando spesso finché i cachi si saranno sfatti e asciugati.
Stendiamo la palla più grossa di impasto e rivestitiamo uno stampo da 20 cm.
Stendiamo anche l'altra palla d'impasto e ricaviamo delle decorazioni.
Versiamo la composta di cachi, livelliamo e decoriamo a fantasia.
Cuocete a 180°C per circa 35-40 minuti, nell'eventualità che il bordo colorisse troppo copritelo con della carta forno.




Nessun commento:

Posta un commento

Un grazie a tutti voi che avete dedicato un po' del vostro tempo al mio blog.
Barbara