5.1.15

Vegan ravioli tofu-radicchio rosso e tofu-tartufo



Uno dei piatti che ho preparato per il pranzo di capodanno.

Ingredienti per la pasta:
  • 400 g di farina per pasta o semola rimacinata
  • acqua tiepida quanto basta (circa 150-180 ml)
  • 1 cucchiaino di sale
  • 1 cucchiaio di olio
  • 1 cucchiaino di curcuma (facoltativo, serve solo per dare colore)
Setacciate la farina con la curcuma, aggiungete il sale, l'olio, impastate il tutto fino a formare un bel panetto liscio e compatto aggiungendo un po' alla volta l'acqua.
Fate riposare 30 minuti.


Per il ripieno al radicchio rosso:
  • 1 grosso cespo di radicchio rosso
  • 1 spicchio d'aglio schiacciato
  • 2 cucchiai di olio
  • 200 g di tofu
  • 4 cucchiai di parmigiano vegan
  • sale e pepe nero macinato al momento
  • latte di soia se necessita
Lavate il radicchio e tagliatelo a striscioline.
Mettetelo in padella con lo spicchio d'aglio e l'olio e fatelo appassire a fuoco vivace qualche minuto.
Bollite il tofu per 10 minuti quindi sbriciolatelo e frullatelo fino a trasformarlo in crema.
Tritate finemente il radicchio e unitelo alla crema di tofu, salate, pepate e aggiungete il parmigiano vegan.


Per il ripieno al tartufo:
  • 100 g di tofu
  • tartufo grattugiato a piacere
  • parmigiano vegan
  • qualche cucchiaio di latte di soia al bisogno
  • sale e pepe nero macinato al momento
Bollite il tofu per 10 minuti, sbriciolatelo e frullatelo a crema.
Unite il tartufo grattugiato, il parmigiano veg, sale e pepe e se necessita unite qualche cucchiaio di latte di soia per rendere cremoso il tutto.

Tirate la sfoglia abbastanza sottile e con delle formine tagliate i ravioli della misura che preferite (oppure potete usare la raviolatrice).
Al centro mettete un po' di ripieno e chiudete con l’altra metà del raviolo sigillando i bordi premendoli leggermente.
La pasta in eccesso ricompattatela, ristendetela, formate i ravioli e continuate così fino ad esaurimento.
Cuocete i ravioli in abbondante brodo vegetale, scolateli delicatamente e trasferiteli in un piatto di portata riscaldato.
Condite i ravioli con un filo di olio extravergine di oliva e abbondate parmigiano veg o mandorle macinate finemente.







Nessun commento:

Posta un commento

Un grazie a tutti voi che avete dedicato un po' del vostro tempo al mio blog.
Barbara