11.1.15

Sofficini vegan e gluten free, tofu e radicchio rosso




La mia versione vegan dei sofficini gluten free, la ricetta l'ho vista nel blog di Silvana.
E con questi sofficini ho accontentato celiaci e vegani!!!
Buona domenica a tutti!!

INGREDIENTI

Per l'impasto:
250 ml di latte di soia
250 g di mix di farine senza glutine (più qualche cucchiaio se necessita)
1 cucchiaio di olio extravergine di oliva
½ cucchiaino di sale

Per l'impanatura:
200 ml circa di latte di soia
farina di ceci
pane grattugiato gluten free o farina di mais per impanatura

Per il ripieno:
170 g di tofu
1 piccolo cespo di radicchio rosso
1 spicchio d'aglio
2 cucchiai di olio extravergine di oliva
2 cucchiai di parmigiano vegan
2 cucchiai di latte di soia al bisogno
sale e pepe


Preparate il ripieno: tuffate il tofu in acqua bollente per circa 10 minuti.
Scolatelo e frullatelo o passatelo con lo schiacciapatate.
Lavate il radicchio e tagliatelo a striscioline.
Mettetelo in padella con lo spicchio d'aglio e l'olio e fatelo appassire a fuoco vivace qualche minuto.
Tritatelo finemente e unitelo al tofu, salate, pepate, aggiungete il parmigiano vegan e regolate la consistenza aggiungendo eventualmente un po' di latte di soia.

Preparate l'impasto: mettete il latte di soia, l'olio extravergine di oliva e il sale in un pentolino.
Portate a ebollizione, togliete dal fuoco e aggiungete il mix di farine, mescolando con un cucchiaio di legno.
Verrà un impasto abbastanza appiccicoso, fate raffreddare leggermente e poi iniziate a lavorarlo fino ad ottenere una bella palla compatta. In base alla marca di farine che userete potrebbe essere necessario aggiungerne ancora un po' per ottenere il risultato voluto.
Fate riposare l'impasto una mezz'oretta e poi tiratelo con il matterello oppure con la sfogliatrice.
Ricavate i cerchi di pasta della grandezza che desiderate (i miei erano abbastanza piccoli) con una tazza o un coppapasta.
Farcite con il ripieno, spennellate leggermente i bordi con un po' d'acqua e richiudete a mezzaluna premendo leggermente i bordi, poi passate i rebbi di una forchetta tutto attorno al bordo.


Preparate l'impanatura: mescolate il latte di soia e la farina di ceci quanto basta per ottenere una pastella semi densa che sostituisca l'uovo sbattuto.
Passate i sofficini prima nella pastella e poi nel pane grattugiato.
Friggeteli in poco olio caldo alcuni minuti per lato, fino a quando no saranno belli dorati, oppure disponeteli su una teglia rivestita di carta forno, mettete un filo d’olio e cuocete a 200°C per circa 15 minuti.


 


Nessun commento:

Posta un commento

Un grazie a tutti voi che avete dedicato un po' del vostro tempo al mio blog.
Barbara