13 ottobre 2017

Minestrone con funghi saltati





INGREDIENTI:
  • 1 cipolla affettata
  • 2 coste di sedano a cubetti
  • 2 carote a cubetti
  • 1 spicchio d'aglio tritato
  • 400 g zucca a cubetti
  • 250 g di fagioli borlotti già lessati 
  • 1 grossa patata a cubetti
  • 5 biete da costa a pezzetti
  • brodo vegetale qb
  • 150 g di pasta tipo tubetti
  • 500 g di funghi champignon
  • 3 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 1 spicchio d'aglio tritato
  • 1 cucchiaino di timo secco
  • sale e pepe

PROCEDIMENTO:
Procedimento molto semplice, senza soffritto. 
Per questo minestrone mettete tutte le verdure a freddo in una pentola (tranne i funghi) e coprite con brodo vegetale, portate a bollore e cuocete per non più di 20 minuti.
A fine cottura salate e pepate e se volete rendere la zuppa più cremosa frullate 1 o 2 mestoli di verdure.
Nel frattempo in una padella scaldate l'olio di oliva, aggiungete l'aglio e fatelo insaporire a fuoco dolce. Unite i funghi e il timo, alzate la fiamma e fate cuocere a fuoco vivace fino a quando i funghi avranno rilasciato tutta la loro acqua e saranno diventati dorati. Salate e pepate.
In un pentolino cuocete la pasta, scolatela e versatela nella zuppa.
Versate il minestrone nelle scodelle e completate con un po' di funghi saltati in superficie.








Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per la visita al mio blog.
Barbara