07 maggio 2018

TORTA CON POMODORINI SCOPPIATI




Una deliziosa torta salata, anzi strepitosa! Farcita con il mio sugo per spaghetti ai pomodorini scoppiati e qualche cucchiaio di vegan pesto al basilico.
Potete ridurre il tempo di preparazione utilizzando un rotolo di pasta brisée già pronta.
A presto!



Ingredienti per la base:
  • 300 g di farina (quella che preferite)
  • 130 di margarina o burro di soia
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • acqua fredda quanto basta (da da 50 a 100 ml in base alle farine che userete)

Ingredienti per il ripieno:
  • 3 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 1 spicchio d'aglio tritati
  • 1 kg di pomodorini ciliegia
  • 1 peperoncino secco sbriciolato
  • 2 cucchiai di aceto balsamico
  • 3-4 cucchiaini di basilico spezzettato con le mani
  • sale e pepe
  • 4 cucchiai di vegan pesto al basilico
  • 20-25 olive nere
1.Setacciate la farina insieme al sale. Unite la margarina a pezzetti, e quasi tutta l'acqua. Mescolate con un coltello fino a quando l'impasto avrà assunto l'aspetti di piccoli grani. Aggiungete ancora acqua se necessario. Formate una palla senza lavorarla, avvolgetela nella pellicola e mettetela in frigo per 30 minuti. Stendete l'impasto e foderare una tortiera da 26-27 cm. Riponete in frigo per altri 20 minuti. Coprite la torta con carta forno e distribuite in modo uniforme delle palline da forno oppure fagioli secchi o ancora qualche manciata di riso. Preriscaldatee il forno a 190 °C. e infornate la torta per 15 minuti. Togliete la carta e le palline a fate cuocere per altri 15 minuti, o fino quando la base risulterà asciutta e leggermente dorata. Lasciate intiepidire..

2.Nel frattempo preparate i pomodorini scoppiati: scaldate l'olio in una padella e aggiungete l'aglio, fate questa operazione a fuoco dolce per evitare di bruciare l'aglio. Cuocete per 2-3 minuti e poi aggiungete i pomodorini interi. Proseguite la cottura a pentola coperta per 10-15 minuti fino a quando i pomodorini saranno teneri e inizieranno a scoppiare. Schiacciate leggermente i pomodorini con una forchetta per far uscire i liquidi di cottura, non dovete fare una purea devono rimanere pezzi grossi di pomodoro. Aggiungete l'aceto, il peperoncino, il basilico e il sale.
Cuocete per altri 5-10 minuti fino ad ottenere la consistenza desiderata, deve formarsi una cremina.

3. Distribuite due cucchiai di vegan pesto al basilico sulla base della torta, versate i pomodorini, distribuite gli altri due cucchiai di basilico e disponete le olive. Gustate tiepida o fredda.




Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per la visita al mio blog.
Barbara