6.12.16

Vegan pesto di radicchio rosso e noci




Ingredienti:

  • 300 g di radicchio rosso
  • 1 spicchio d'aglio
  • qualche granello di sale grosso
  • 50 g di noci sgusciate
  • 50 g di semi di girasole
  • 50 g di semi di sesamo
  • 2 cucchiai di lievito alimentare in scaglie
  • 170 ml circa di olio extravergine di oliva


Lavate, asciugate bene le foglie di radicchio e tagliatele a striscioline.
Mettete tutti gli ingredienti (tranne l'olio) in un robot da cucina e fate andare.
Con le lame in movimento versate l'olio un po' alla volta per regolare la densità della crema.
Quando varà raggiunto la densità desiderata versate il pesto in un vasetto, copritelo d'olio extravergine di oliva e conservate in frigo.

Se preferite preparare il pesto con il mortaio sappiate che sarà un lavoro abbastanza lunghetto, comunque procedete così:
Lavate, asciugate bene le foglie di radicchio e tagliatele a striscioline.
Pestate l'aglio con il sale nel mortaio
Aggiungete un po' alla volta le foglie di radicchio e lavorate ruotando leggermente il pestello
Aggiungete ora le noci e pestate ancora, poi i semi di girasole e poi quelli di sesamo.
Unite ora il lievito in scaglie e l'olio di oliva poco per volta, mescolando bene.
A questo punto il nostro pesto è pronto, usatelo per condire pasta, gnocchi, tagliatelle o anche spalmato su golosi panini alle verdure.
Noi l'abbiamo gustato su un piatto di spaghetti.
Buono, buono!!!



Nessun commento:

Posta un commento

Un grazie a tutti voi che avete dedicato un po' del vostro tempo al mio blog.
Barbara