18.7.16

Pasta e fagioli freschi



La pasta con i fagioli freschi è un piatto che possiamo gustare d'estate, quando i fagioli giungono a maturazione. Il procedimento è pressochè identico a quello della classica pasta e fagioli, tranne, ovvimente, l'ammollo dei fagioli.
Felice settimana!!


Ingredienti:
  • 150 g circa di pasta fresca senza uova
  • 400 g circa di fagioli borlotti freschi già sgusciati 
  • 1 foglia di alloro
  • 1 grossa cipolla
  • 1 carota
  • 1 costa di sedano 
  • 2 patate 
  • 1 spicchio d'aglio
  • 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro 
  • rosmarino salvia e prezzemolo tritati
  • olio extravergine d'oliva
  • sale e pepe
  • brodo vegetale o acqua
  • parmigiano veg


Ingredienti per la pasta:
  • 150 g di farina per pasta o semola rimacinata
  • acqua tiepida quanto basta (circa 50-70 ml)
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • 1 cucchiaio di olio
  • 1/2 cucchiaino di curcuma (facoltativo, serve solo per dare colore)

Setacciate la farina con la curcuma, aggiungete il sale, l'olio e impastate il tutto aggiungendo un po' alla volta l'acqua, fino a formare un bel panetto sodo, liscio e compatto.
Fate riposare 30 minuti e poi tirate la pasta per ricavare delle lasagne e successivamente le tagliatelle o le pappardelle.

Tritate la cipolla, il sedano, la carota e spremete lo spicchio d'aglio.
Tagliate le patate in due-tre grossi pezzi ciascuna.
In una pentola di coccio mettete a soffriggere nell'olio le verdure e le patate per circa 10 minuti.
Aggiungete gli aromi, i fagioli sfreschi e il concentrato di pomodoro
Coprite con il brodo di verdure o acqua e fate cuocere finché i fagioli non saranno teneri.
Quando i fagioli saranno cotti toglietene metà e passateli al setaccio assieme a tutti i pezzi di patate.
Unite le tagliatelle alla minestra e portate a cottura mescolando spesso altrimenti attaccano.
Regolate di sale e aggiungete il pepe.
Se la minestra risultasse troppo asciutta aggiungete un po' di brodo caldo.
Togliete dal fuoco e aspettate 10 minuti prima di portare in tavola
Condite ogni piatto con un filo di olio extravergine di oliva e se gradito spolverizzate con parmigiano veg.




Nessun commento:

Posta un commento

Un grazie a tutti voi che avete dedicato un po' del vostro tempo al mio blog.
Barbara