17.4.16

Sciroppo ai fiori di Tarassaco




Lo sciroppo di fiori di Tarassaco, utile in caso di tosse secca o mal di gola.
Ha la consistenza di un miele fluido e si può usare in sostituzione del miele in tutte le preparazioni che lo richiedono, nelle tisane ad esempio o nelle torte
E' talmente buono che vi verrà voglia di mangiarlo a cucchiaiate!!!!


Ingredienti:
  • 500 di fiori di tarassaco senza stelo
  • 4 limoni
  • 2 kg di zucchero di canna
  • 2 l di acqua.

Procedimento:
Lavate i fiori senza lasciarli in ammollo.
Lavate e tagliate i quattro limoni
Versate l'acqua in una pentola e unite i fiori di tarassaco.
Portate a bollore e fate bollire per 15 minuti.
Ora filtrate il tutto: togliete i fiori e i limoni con un colino e metteteli da parte.
Filtrate il liquido in un'altra pentola.
Prendete un canovaccio e mettetevi i fiori e i limoni.
Strizzate bene il tutto nella seconda pentola con l'aiuto di un paio di guanti.
A questo punto, prima di rimettere la pentola sul fuoco, aggiungete lo zucchero e mescolate.
Fate bollire per un'ora e mezza.
Spegnete il fuoco e valutate la consistenza dello sciroppo.
Se ha la giusta densità versatelo in vasetti sterilizzati e capovolgete per ottenere il sottovuoto.
Una volta aperto conservate in frigo.






2 commenti:

Un grazie a tutti voi che avete dedicato un po' del vostro tempo al mio blog.
Barbara