26.6.17

Pesto di basilico e melanzane arrosto (senza olio)



Un pesto leggero, che non prevede l'uso dell'olio.
Le melanzane arrosto donano a questo pesto un leggero tocco affumicato, mentre i pomodori secchi e il vegparmigiano aggiungono una nota leggermente piccante.


Ingredienti:
  • 1 melanzana grande
  • 1/4 tazza intera mandorle crude
  • 2 pomodori secchi ammollati
  • 2 spicchi d'aglio
  • 30 g di foglie di basilico
  • 1 cucchiaio di vegparmigiano
  • sale e pepe qb

Procedimento:
Preriscaldate il forno a 200°C.
Tagliate la melanzana a metà nel senso della lunghezza.
Riponetela su una teglia ricoperta di carta forno con lato tagliato rivolto verso il basso.
Bucherellatela con una forchetta, infornate e cuocete per 30-40 minuti, fino a quando la melanzana risulterà morbida.
Togliete dal forno e lasciatela raffreddare completamente.
Mettete le mandorle in una ciotolina, ricopritele d'acqua e lasciatele in ammollo per circa due ore.
Scolatele e mettetele nel boccale del mixer insieme ai pomodori secchi all'aglio e alla melanzana tagliata a pezzetti
Unite il basilico, il vegparmigiano, aggiustate di sale e pepe e frullate il tutto fino ad ottenere una purea grossolana.
Il pesto è pronto, potete usarlo come condimento per la pasta, allungandolo con un po' di acqua di cottura della stessa, oppure per insaporire golosi panini di verdure.
Si conserva in frigo mettendo un foglio di pellicola trasparente a contatto con la superficie oppure irrorandolo con un filo d'olio extravergine di oliva.
Io l'ho usato per condire una pasta e patate versione estiva, prossimamente vi lascerò la ricetta.
Buon inizio settimana!!



Nessun commento:

Posta un commento

Un grazie a tutti voi che avete dedicato un po' del vostro tempo al mio blog.
Barbara