08 gennaio 2018

Vegan ragù di soia con fagioli borlotti a lenta cottura



Una delizia!!! Meglio ancora del mio ragù di soia a lenta cottura.

Ingredienti:
  • 150 g di bocconcini di soia
  • 400 g di fagioli borlotti già lessati
  • 1 cipolla rossa
  • 1 grossa carota
  • 2 coste di sedano
  • 1 spicchio d'aglio
  • 1 rametto di rosmarino
  • olio extravergine di oliva o margarina qb
  • 2 lattine di polpa di pomodoro
  • 500 g di passata di pomodoro
  • 2 cucchiai di concentrato di pomodoro
  • 200 ml di vino rosso
  • un goccio di grappa
  • brodo vegetale
  • sale e pepe
  • noce moscata e peperoncino
Procedimento:
Reidratate la soia con il procedimento descritto sulla confezione, in mancanza di istruzioni bollite i bocconcini di soia in abbondante brodo vegetale per 5 minuti.
Scolate (mettete da parte il brodo) e fate riposare 15 minuti.
Pressate bene per fare uscire tutta l'acqua.
Passateli in un robot da cucina fino ad ottenere un aspetto simile al macinato.
Preparate un battuto con la cipolla, la carota, il sedano, l'aglio e il rosmarino.
In una pentola capiente mettete olio e il battuto (la quantità di olio fatela voi ma tenete presente che se ne userete poco il risultato deluderà un po', la soia non rilascia grasso quindi è necessario abbondare con l'olio per ottenere un buon ragù), mescolate e lasciate cuocere per 5 minuti.
Unite la soia e i fagioli.
Spruzzate con la grappa, fate evaporare, bagnate il tutto con il vino e fate cuocere altri 10 minuti.
Aggiungete il concentrato, la polpa e la passata di pomodoro, versate il brodo in cui avete fatto bollire i bocconcini di soia, salate moderatamente, unite il peperoncino, il pepe e una generosa grattata di noce moscata.
Regolate la fiamma medio-bassa e fate cuocere per 3-4 ore, mescolando ogni tanto.
Quando il ragù avrà raggiunto la giusta densità unite 1 cucchiaio di margarina, mescolate bene e spegnete il fuoco.




Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per la visita al mio blog.
Barbara